un pò di lavori...

OPS!!! ... è un pò che non aggiorno il blog ... ho avuto due mesi abbastanza intensi, quando si dice che una cosa tira l'altra... Ma ora mi impegnerò per mantenerlo più aggiornato!!






Ho ritrovato questo sgabellino in un mercatino, ed ho capito subito la sua potenzialità!!...Senza alterare il colore  anzi, lasciando il legno grezzo e utilizzando tela di sacco  per ricoprirlo, ecco il risultato!!





E di questa che ne dite??? L'ispirazione mi è venuta dalla passione per il recupero del design industriale e del vintage...





Se foste curiosi di vedere le crezioni dal vivo o magari acquistarle, visitate il sito
http://www.hotmilkgarage.com e siate presenti all'inaugurazione del negozio HOTMILK@GARAGE (Via Sabbatini 12, Pesaro) il 18 Giugno alle 19.30!!!
Primo progetto di arredo e restyling di mobili, a casa di amici.


Angolo pranzo, la vecchia credenza anni '70 riletta in chiave shabby chic.
Il classico tavolo color  noce rivisitato effetto Tech, circondato da sedie
ikea.   

Angolo relax, la consolle anni '70 resa attuale dipingendola in argento è
completata con specchio che amplia l'ambiente.   
Prima del restyling 
Dopo il Restyling

My one desire

...a volte penso che il " mio primo desiderio ", venga dalla mia stessa impronta genetica...le mie passioni, il mio desiderio viene da lontano...dalle mie stesse radici...la famiglia di mio padre...falegnami da generazioni... il pasticciare fin da bambina, con il legno, le forme... il colore e il profumo... un innato amore per l'arte mi hanno portata a frequentare l'istituto d'arte...e a una laurea in Restauro...Ma nello stesso tempo è andato maturando e rafforzandosi l'amore per tutto quello che viene dal passato... gli oggetti, le forme, i colori, i materiali.
Non posso fare a meno di perdermi nei mercatini, dai rigattieri, nei solai o nelle cantine... alla ricerca di oggetti che profumino di "vecchio"...per dare loro una nuova ragione dìessere, per trasformarli o reinventarli...
Mi chiedo perchè buttare e non recuperare, trasformare, dare un'anima e un nuovo scopo a oggetti anche semplici, o a volte obsoleti, che però possegano una loro storia, una loro forma  che è un peccato perdere...
Vi sono a volte piccoli oggetti, o mobili, poltrone...che vengono accantonati... senza il coraggio di disfarsene, perchè tutto sommato parlano di noi. Ecco io penso... diamo loro una nuova possibilità... recuperiamoli e continiuamo a farli essere parte del nostro vivere...
Nel nostro tempo, oggi, è inoltre così importante non soffocare ulteriormente il nostro pianeta di "scarti", le discariche sono a volte piene di "tesori"... Trovo sia un discorso eticamente corretto per il nostro futuro, il recupero, il riuso di oggetti, mobili e abiti.
Una vecchia sedia, un pò scrostata, una poltrona demodé, un abito della zia, o della nonna... hanno per me un fascino irresistibile... il mio più grande desiderio...può essere anche il vostro...